Normativa ADR per il trasporto di merci pericolose

petrol cargo truck driving on highway hauling oil 2022 02 02 22 35 38 utc scaled

Normativa ADR per il trasporto di merci pericolose.

Il trasporto delle merci pericolose su strada è regolamentato in Europa dall’ADR, Accordo Internazionale per il Trasporto Merci Pericolose su Strada. L’accordo prevede infatti il rispetto di un regolamento che tutela la sicurezza e la salute: le merci pericolose, infatti, possono produrre danni ambientali o alla salute delle persone, se non correttamente movimentate.

Il 13 novembre 2022 è entrata in vigore la Direttiva (UE) 2022/1999 del Parlamento europeo e del Consiglio del 19 ottobre 2022 relativa “a procedure uniformi in materia di controllo dei trasporti su strada di merci pericolose (codificazione)”. Tra le merci pericolose rientrano: Gas compressi, liquefatti o disciolti sotto pressione, materie solidi infiammabili, materiali comburenti, materie corrosive o tossiche, e simili.

La direttiva è valida per i controlli che gli Stati membri esercitano sui trasporti di merci pericolose via strada a mezzo di veicoli che circolano nel loro territorio o che vi entrano in provenienza da un paese terzo, fatta eccezione per i veicoli che appartengono alle forze armate o che si trovano sotto la responsabilità di queste ultime.

Questo non lede il diritto degli Stati membri di controllare, nel rispetto del diritto dell’Unione, i trasporti nazionali e internazionali di merci pericolose effettuati nel proprio territorio da veicoli non contemplati dalla presente direttiva.

Gli Stati membri dovranno accertarsi che una proporzione rappresentativa dei trasporti di merci pericolose via strada venga sottoposta ai controlli previsti dalla presente direttiva per verificare la conformità dei medesimi alla legislazione in materia di trasporto su strada di merci pericolose. Maggiore attenzione andrà quindi posta alla conformità di imballaggi, etichettatura e marchiatura dei colli e dei mezzi per evitare inutili multe e dannosi blocchi merce.

Attraverso l’ADR è possibile stabilire marcatura ed etichettatura dei colli, placcatura e marcatura dei mezzi di trasporti coinvolti, struttura di veicoli e cisterne, requisiti per il trasporto e documenti di viaggio necessari.

Le nostre soluzioni per i trasporti

Le imprese coinvolte in una qualunque fase del processo di movimentazione di sostanze pericolose sono tenute a dotarsi di Consulenti per la sicurezza del trasporto. Tali figure professionali sono incaricate di supervisionare l’attività di trasporto e accertare che le disposizioni siano rispettate.

Le soluzioni offerte da SigiltecH garantiscono la sicurezza e la tracciabilità della merce trasportata dall’impresa che spedisce le merci all’impresa destinataria. Fare Sfragistica significa, infatti, implementare delle procedure efficaci e con pieno riconoscimento di validità nella fase di perizia del dispositivo di sicurezza. In questa fase, a seguito dell’attento esame del sigillo da parte di un perito del Tribunale, viene data la certezza della violazione o meno attribuendone la vera valenza giuridica.

Per essere sicuri, affidati ai nostri esperti!